Burro Cacao

Qual è il prodotto di make-up o cura della pelle maggiormente usato in questi giorni di freddo pungente? Adatto a uomini e donne, bambini e anziani ….. costo contenuto, reperibilità massima, comodità d’uso ….. ma si, il burro cacao.

Il mercato offre una varietà estrema di prodotti di questo tipo, dal classico Labello, a tutte le sue varianti colorate e profumate, ai prodotti a profumazione neutra, a quelli con alto fattore di protezione solare ecc. ecc.

alcune varianti di Labello

Da sinistra a destra:
fruit shine Pomegranate, Strawberry Kiss, Sweet Melon, Velvet Rosé, Pearly Shine, Love Therapy Magia di Menta

colorazioni di Labello

il colore rilasciato sulle labbra è praticamente invisibile, appena accennato. Sempre da sinistra a destra le profumazioni sono:
melograno, fragola, melone, rosa, fragola molto dolce, menta.
Poi ci sono le versioni “serie”

Da sinistra: Alpen Lipstick con vitamina A e E e spf15, I Provenzali stick labbra all’olio di mandorle, Labello Classic.
Questi prodotti hanno profumazioni più neutre e i primi ingredienti elencati per tutti e tre sono olio di ricino e cera.
Il prodotto de I provenzali è particolarmente interessante: alta tollerabilità, testato al Nichel Cromo e Cobalto, testato al Glutine, controllato da ICEA (Istituto Certificazione Etica Ambientale) e LAV (Lega Anti Vivisezione), prodotto in uno stabilimento a impatto zero, che adotta il 100% di energia verde e che sostiene i progetti di conservazione di WWF Italia.

I Provenzali stick labbra

Un prodotto molto “giocoso” è questo balsamo labbra di Topolino

H&M - vanilla cream lip balm


ha un INCI terribile, è scomodo da usare (come tutti i prodotti che devono essere prelevati dalle scatoline e applicati con le dita) e ha una profumazione non troppo gradevole, ma la scatolina di metallo è davvero carina (è più un giocattolo che un prodotto di bellezza).
Poi ci sono i prodotti marchiati HelloKitty, venduti al supermercato e made in China, e quelli delle Winx (prodotti in Italia), poi quelli in tubetto, poi …. la lista sarebbe infinita.


Il mio consiglio: scegliete un prodotto con una buona lista degli ingredienti (o almeno privo di derivati del petrolio) e applicatelo abbondantemente e ripetutamente durante la giornata e anche prima di andare a dormire. Clio raccomanda di mettere il burro cacao sulle labbra prima di iniziare a truccarsi così, arrivate al momento di applicare rossetto e/o gloss, le labbra saranno perfettamente idratate e il risultato sarà migliore. E se lo dice Clio …..

Questa voce è stata pubblicata in Make-up e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Burro Cacao

  1. emy scrive:

    Ciao ELi :)
    ti ringrazio moltissimo per le tue indicazioni sulle creme viso, gentilissima!!!
    :)) :))

  2. emy scrive:

    Ciao! Innanzitutto ti ringrazio per considerarmi sempre una ragazzina!!! :))
    Guarda, non so quale sia stato l’ingrediente che mi ha causato i brufoli. Ti posso dire che l’inci di questi prodotti è veramente buono e anch’io no capisco quale sia stato l’ingrediente ‘cattivo’ ; appena ho cambiato crema tutti questi brufoli sono andati via. Sono una che sta molto attenta all’inci di tutti i prodotti ma mi sono accorta che non sempre le cose più naturali sono le migliori (e la linea viviverde coop ne è una prova). Certe volte sarei tentata di acquistare prodotti ‘normali’ con siliconi ecc per vedere se mi ci trovo meglio ma poi non ci riesco!!!! Anche ora sto usando una crema del dottor taffi (azienda nella provincia di Livorno, quindi non lontanissima da me -io sono di Pisa-), inci ottimo ma come crema è molto ‘secca’ ovvero non idrata e nutre, diciamo che è inutile. Mah…non so più che acquistare…..

    • Eliana Eli scrive:

      Ciao Emy. Non sono esperta di inci, ma alcuni componenti cerco sempre di evitarli (siliconi in particolare). Sicuramente la causa dei brufoli era la crema che stavi utilizzando ma non credo sia semplice capire quale ingrediente in particolare sia stato il colpevole (un principio attivo? un colorante? un conservante?).
      Ho provato diverse creme viso; quelle con cui mi sono travata bene sono sicuramente di linee non da profumeria di lusso (dai un’occhiata a http://thebrunettemix.com/2012/01/22/creme-viso-costose/ oppure http://thebrunettemix.com/2012/06/04/lancome-visionnaire-e-genifique/).
      Cercherò di scrivere un post a riguardo ma ti anticipo: prova qualcosa della Lamonì (a base di bava di lumaca tipo la Elicina ma molto più gradevole) oppure Endocare Tensage Crema (per la notte) e La Roche Posay Substiane+ Serum (per il giorno). Queste ultime due mi sono state indicate da dermatologo. Un bacione

  3. emy scrive:

    Ciao Eli, :))
    volevo consigliarti il burro cacao della Coop linea viviverde. Visita questa pagina: http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=14&t=43829 e vedrai anche i commenti su questo prodotto che non ha cattivo odore assolutamente (come invece si dice in un commento di questa pagina appena indicata). Non ti consiglio invece gli altri prodotti della stessa linea: provati fino all’ultima goccia e mi sono ritrovata piena di brufoli mai avuti così grandi in vita mia e non sono un’adolescente, diciamo che ho superato da pochi anni i trenta!!!
    Bacioni ^^ ^^

    • Eliana Eli scrive:

      Ciao! Non ho mai provato questa linea. Cosa ti ha causato i brufoloni? Un prodotto in particolare? Un ingrediente? Al prossimo giro alla coop guarderò tutto in attenzione. Grazie dell’indicazione e di avermi segnalato lola.mondoweb.
      Un bacione (appena superati i 30? Sei una ragazzina!)

  4. Love Brenda scrive:

    Ok, grazie mille lo stesso ;)

  5. I Love Bren scrive:

    Scambi il Labello classic???

    • Eliana Eli scrive:

      Ciao, mi hanno già fatto la stessa domanda. No, non scambio e non vendo i prodotti che vedi nei miei post, ma grazie per aver letto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>